mercoledì 12 agosto 2009

L'IMPERATRICE

Rappresenta la forza della creatività femminile. Il dono delle madri, delle amanti, delle muse, che sanno come offrire l’anima e sedurre...
Una creatività proveniente dalla istintiva consapevolezza di poter fare felice il proprio uomo con la femminilità dei gesti dell’accoglienza, perché alla fine, quello che desidera ogni uomo è essere accolto, cosi come quello che più teme è essere rifiutato.
Possiamo noi donne incontrare sempre più uomini che sappiano corteggiare le nostre anime apprezzandone la coscienza di madri, sorelle, amiche, compagne, amanti e socie in affari. Quelli che cosi agiscono usufruiscono delle percezioni intuitive femminili che comunque sono molto più sviluppate di quelle maschili.

9 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

Io voglio questa! Bellissima descrizione, adatta a me che sono diventata tuttologa, tuttofare, stanca, distrutta ma combattiva, come una regina delle amazzoni. Ma a volte penso che se fossi nata un pò più cretina o magari uomo, avrei fatto sicuramente meno fatica...

silvio di giorgio ha detto...

ribadisco: l'idea delle carte viventi è MOLTO sfiziosa

Cruela Cruel Veneno da Silva ha detto...

gente do céu..

essa floresta nasce mulher?

Mary Valeriano ha detto...

Perlina!
Tu sei una creativa, perciò anche IMPERATRICE, ma in te (come in me)urlano le sfumature della FORZA... l'imperatrice non è una frequentatrice di castorama come me e te, ma se la tiriamo fuori sta imperatrice il mondo è nostro :-)
***********************************

Ciao Silvio!
E' sfiziosa l'idea, ma anche le mie bellissime amiche che si sono rese disponibili per le foto.
***********************************

Oi Cruela!
Voce acertou em cheio o sentido desta carta de tarot. Esta mulher na floresta è em comunhao com a mae terra.

Veneris ha detto...

Ciao Mary come va? Che sfizio questa cosa delle carte viventi, anche se tu nelle foto tendi sempre a nasconderti un po...Complimenti all'imperatrice.

conversaatrevida ha detto...

Ah, mas numa coisa a gente tem que reconhecer: os homens, quase sempre, reconhecem que as mulheres são mais desenvolvidas...mais criativas do que eles.

Acho que o problema da mulher é só essa certa incapacidade de separar as coisas...

E nem sempre elas estão relacionadas da forma como achamos que estão.

Talvez essa visão venha dessa possibilidade que temos de dar frutos... de ver brotar a vida em nós.

beijo

Mary Valeriano ha detto...

Ciao Veneris! Bentornato fra i bloggers!Comunque non amo molto farmi vedere, ma sto imparando...
***********************

Wow atre!
Voce sacou tudo sobre esta coisa da luta entre feminilidade e a responsabilidade de gerar a vida! A carta da imperatriz mostra esatamente a parte feminina em equilibrio com o todo, de forma naturalmente criativa e prazeirosa.

amatamari© ha detto...

Wow, mi piace questa carta!!!
:-)

E davvero bella sia l'imperatrice che hai scelto sia la scena: una foto splendida, una idea strepitosa!
A quando la mostra?

Mary Valeriano ha detto...

Ciao Amatamari!
Grazie!
Quanto alla mostra... Che ne so?! Non vedo l'ora di vederle tutte assieme, per me stessa, per gli amici che stano partecipando e per tutti quanti domonstrano di aprezzare, ma veramente non sono partita con intenzioni più serie del piacere personale.