lunedì 7 dicembre 2009

ACCADEMIA DEL TARTUFO Il mio nuovo blog

Spesso accade che quando una persona mi conosce, mi domandi come mai io, da Rio de Janeiro, sia finita in una frazioncina sull’Appennino Tosco Romagnolo. Spessissimo quando sanno che faccio la ristoratrice e sono una cuoca dicono: “Ah! Allora hai un ristorante brasiliano!”
Invece no! La mia cultura gastronomica si poggia sulle basi delle mie origini. Nelle mie vene scorrono sangue indio italiano e nero. La mia multietnicità brasiliana certamente influenza anche la mia cucina, ma non è più forte del mio amore e attaccamento alla tradizione gastronomica italiana, coltivato nei tanti anni di lavoro in cucine altrui.
Ho un menu tradizionalissimo, in cui mi permetto di aggiungere alcuni dolci brasiliani molto apprezzati, cui ricette mi vengono di continuo chieste. Allora da qualche tempo ho stampato un libricino con le ricette dei dolci che distribuisco volentieri ai clienti. ACCADEMIA DEL TARTUFO, è il nome del mio ristorante, e non è affatto un nome pomposo. In Brasile esistono locali tipo "Università della grappa" "Sindacato della birra" Accademia di questo o di quello... e seguendo questo percorso di nomenclatura semplicemente goliardica, ho scelto il nome del locale nel quale esercito la mia professione di cuoca e la mia passione di mettere la natura in pentola e trasformarla in piacere.
Sempre sulla linea delle ricette nasce il mio nuovo blog. Una sorta di ricettario filmato, con post su quello che accade nel ristorante e anche fuori, nel vastissimo panorama enogastronomico.

3 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

Ho sempre trovato fantastica la tua padronanza della lingua italiana che denota un amore particolare per la nostra terra. Anche a me piace cucinare e apprezzo molto le tue "lezioncine" siu Fb.

amatamari© ha detto...

Augurissimi per il tuo nuovo blog e per l'Accademia del Tartufo.
E se passo da quelle parti vengo a trovarti! Sono sicura che mangerò benissimo, ho visto con quanta cura prepari la pizza...
:-)

Mary Valeriano ha detto...

Grazie Perline!
Mi diverto molto con le mie "lezioncine" Sono felice che tu le aprezzi.
*****************
Grazie Amatamari!
Ti aspetto con gioia.